A chi rivolgersi?

I proprietari immobiliari che intendono vendere la nuda proprietà dei loro appartamenti devono rivolgersi a info@usufrutto.it se l’immobile è di prestigio mentre ad un agente immobiliare di zona se l’immobile è di modesto valore.

L’investitore che vuole indirizzare i suoi mezzi finanziari verso questo particolare segmento del mercato immobiliare residenziale deve rivolgersi a info@usufrutto.it.

 

Nel 2011 le vendite di nuda proprietà sono aumentate del 10% e sono così suddivise nel territorio nazionale:

Lazio (addirittura con il 41% degli annunci totali), Lombardia (14%), Toscana (12%), Liguria (11%), Piemonte (9%) ed Emilia Romagna (5%) rappresentano, insieme, ben i due terzi del totale dell’offerta nazionale.

Dalla città di Roma, in particolare, arriva il 36% di tutti gli annunci di vendita per nuda proprietà, da Milano il 9%.

L’andamento del mercato

ANNO – % NUDE PROPRIETA’ SUL TOTALE DELLE VENDITE

2000 2,3%; 2001 2,4%; 2002 2,9%; 2003  3%; 2004 3,5%; 2005 4,1%; 2006 4,5%; 2007 4,9%; 2008 5,8%; 2009 6,8%; 2010 6,9%; 2011 7,4% 2012 8%, 2013 2%.

Secondo i dati dell’Agenzia delle Entrate, nel decennio 2004/2013 le compravendite di nuda proprietà sono diminuite complessivamente del 74%. Nel 2004 se ne registrarono 41mila, mentre nel 2013 i contratti sono scesi a 21mila.

Da un’analisi effettuata dalle maggiori agenzie immobiliari, il campione esaminato evidenzia che più del 70% degli acquisti di nuda proprietà è finalizzato all’investimento a lungo termine, il 26% riguarda l’abitazione principale e solo il 3% ha come obiettivo la casa vacanze. Gli acquirenti hanno un’età compresa tra 35 e 64 anni nel 71% dei casi (spesso si tratta di genitori che acquistano per i figli), mentre i proprietari hanno un’età superiore a 55 anni nel 74% dei casi. Il medesimo campione evidenzia anche i motivi che spingono a vendere con la formula della nuda proprietà: il 47% lo fa per reperire liquidità e mantenere un certo tenore di vita, far fronte ad esigenze legate all’avanzare dell’età o sostenere i figli nell’acquisto dell’abitazione; nel 37% dei casi si cerca di migliorare la propria qualità abitativa; nel 8% dei casi la vendita è determinata dal cambiamento della struttura familiare.

Le zone dove sono più frequenti queste vendite è dove si invecchia maggiormente: Genova 6,9%, Firenze 6,5% e Roma 5,7%. Al sud i vincoli familiari frenano l’anziano a vendere.

 

Acquisto

Siamo una family office specializzata nel settore immobiliare di lusso.

Vendita

Se hai una casa da sogno non rinunciarci. Ai soldi ci pensiamo noi.

Chi siamo

Siamo presenti in tutta Italia e nel Mondo per trattare immobili di prestigio.